Secondo la legge italiana spazi e luoghi, in cui è anche possibile praticare la sessualità, devono necessariamente essere circoli privati. I circoli, oggi affiliati ARCO, col passare del tempo hanno trasformato una limitazione in una opportunità, facendo rete e massimizzando le opportunità della forma associativa: consentire ai soci di possedere una sola Carta per tutti i circoli, proporre le attività a contributi contenuti, offrire gratuitamente importanti servizi per la salute e il benessere delle persone LGBTI, come i test HIV – IST, il servizio di ascolto, la distribuzione gratuita dei preservativi.

No, secondo la nostra policy è necessario recarsi in un circolo con un documento in corso di validità per diventare socio, dopo aver seguito le indicazioni dei nostri collaboratori e preso visione dello statuto e di eventuali regolamenti. Ottenuta la carta associativa potrai entrare a far parte dell’Associazione, frequentare l’intera rete nazionale dei circoli (se scegli una carta nazionale) e beneficiare dei nostri servizi. Lo stesso dicasi per il rinnovo, che può essere effettuato dopo lo scadenza in qualsiasi momento ci si trovi ad entrare in uno dei nostri circoli.

Ti ricordiamo che non stai comprando la “tessera”, ma stai versando la tua quota sociale per diventare socio. Essere socio di da diritto a partecipare alle assemblee e alla vita democratica del tuo circolo, oltre che a frequentarne le attività: essere socio comporta anche il rispetto dei principi di base dell’associazione e dei regolamenti di ciascuna affiliata che troverai esposti negli appositi spazi.
Le singole quote sociali sono stabilite da ogni circolo sulla base dei servizi messi a disposizione dei soci, nel quadro delle indicazioni generali dell’associazione.

Le carte associative ARCO hanno validtà 365 giorni esatti a partire dal giorno in cui sono emesse o rinnovate. Solo la carta travel ha una validità di 90 giorni a partire dal giorno in cui è stata emessa o rinnovata.

Puoi avere questa informazione direttamente presentandoti di persona in uno qualunque dei nostri circoli (dove potete anche rinnovare la carta) oppure attraverso l’app One Pass sul tuo cellulare. Non è possibile ottenerla telefonicamente o via Whatsapp per ragioni di privacy.

No, la Carta travel è riservata ai cittadini non italiani.

Recati al più presto, munito di un documento di identità valido, in una delle nostre strutture affiliate e richiedi un duplicato. I nostri collaboratori procederanno ad annullare la Carta precedente e a fornirtene una nuova con la stessa data di scadenza di quella smarrita o sottratta.

No. Assodato che possedere la Carta Arco significa essere socio dell’associazione, la Carta è assolutamente personale. Cedere o provare ad utilizzare la Carta di un’altra persona può costituire illecito penale.

I dati personali sono custoditi da ARCO a sensi della nuova normativa europea sulla privacy. ARCO si impegna inoltre a tutelare in ogni modo la più assoluta riservatezza, nel rispetto di ogni percorso di vita e con particolare attenzione a quelle persone che – per i motivi più diversi – non vivono o non possono vivere apertamente il proprio orientamento sessuale o identità di genere.

Nessuna comunicazione ti sarà inviata a casa o all’indirizzo fornito in sede di iscrizione.

Se lo desideri potrai scaricare la nostra app One Pass per essere costantemente aggiornato sulle attività dei circoli e avere la Carta Arco digitale.

Puoi mandarci una email a segreteria@arco.lgbt allegando scansione della Carta e del documento di identità. In questo modo saremo in grado di avviare la procedura di riconoscimento e contattarti attraverso la modalità che tu ci indicherai. Se desideri non mandare o ricevere email, puoi telefonare alla nostra segreteria in orario di ufficio e seguire le istruzioni dell’operatore.

Puoi scoprirlo visitando la pagina dedicata ai circoli o scaricando l’app One Pass che dispone del sistema di geolocalizzazione.

Puoi informarti sulle prossime date dei test rapidi nei circoli in questa pagina. Il sito we-test-rapid.org è in continuo aggiornamento: se non trovi la città o una data a te confacente ti invitiamo a rivisitarlo in un secondo momento.

Ti consigliamo di contattarci alla nostra segreteria oppure scrivendo alla nostra chat whatsapp “Parla con ARCO”: ti aiuteremo a trovare l’associazione con la giusta esperienza più vicina a te.

Manda una email a segreteria@arco.lgbt, verrai ricontattato per un appuntamento con una persona qualificata della nostra Associazione.

Vuoi diventare socio Arco? Scopri qual è la tessera più adatta alle tue esigenze!